Cambiare processore ad un notebook – Upgrade Notebook

Salve a tutti, in questo articolo parlerà dei miei tentativi di aggiornare nei suoi componenti un pc portatile ACER Aspire 5610(5611AWLMi).

Acquistato nei primi mesi del 2007 questo portatile da 15.4 pollici di fascia media era di default equipaggiato come segue:

CPU: Intel Core Duo T2050 a 1.60 GHz 2MB di cache di 2° livello front side bus a 533 MHz – 32 Bit e dual core

RAM: 1 GB di memoria PC2 5300.

Scheda video: NVIDIA GeForce GO 7300 128 MB dedicati fino a 384 MB in share(TurboCache)

HD: 120 GB

WI-FI e masterizzatore DVD.

Premetto subito che win vista uccide questo pc anche se la dotazione del tempo non era male, ma poco male é durato il tempo di vederlo e provarlo per la mia prima volta.

Installato Ubuntu GNU/Linux 7.04 il pc diveniva una scheggia anche se i driver per il modem 56K(chipset conexant HDAudio) sono a pagamento ed io ho preferito non acquistarli(anche perche il modem 56K sembra usufruisca dell’hardware della scheda audio intel appunto HDA che dovrebbe essere High Definition Audio, ma se fa a mezzo dell’hardware con il modem…Mah ;))

Dopo poco più di un anno ho deciso di fare un upgrade a questo buon prodotto, ho iniziato con 1GB di memoria in più, sul più noto sito di vendita on-line 20 euro compresa spedizione da italia.

Perfetto ho continuato con la cosa più divertente..Cambiare il Processore.

Ho scoperto che le schede madri dei portatili supportano più di una famiglia di processori (naturalmente della stessa marca. Questo pc monta il cosiddetto Socket M(mPGA478MT nella foto) che supporta Celeron, Pentium M, Core solo, DUO ed Core 2 DUO.

Quindi comprando un T5500 sempre sul sito di prima a 50 EURO tenterò di cambiare CPU.Il T5500 é un processore a 1.66 GHz 64 Bit dual core FSB a 667 MHz, 2MB cache tecnologia costruttiva a 65 nm.

Attenzione però il t5500 PGA supporta il socket del pc il t5500 normale no!!

Vi starete chiedendo perché non tenterò di montare un processore ancora più potente visto che passa da 1.60 a 1.66 GHz? Beh in realtà  potrei farlo ma non mi interessano le prestazioni assolute del processore anche perché, a patto di NON utilizzare win vista, le prestazioni di quest’ultimo sono ottime; mi interessa infatti avere una CPU a 64 bit per non restare in ombra quando quest’architettura sfonderà  definitivamente..Poi ragazzi guardiamo anche il prezzo!! ad oggi il T5500 si trova anche usato gli altri..meno!!

Difatti un bel prodotto come un T7600 a 2,33 GHz però valeva la spesa ;)!!!

Prima cosa ho scaricato dal sito dell’acer l’ultimo bios disponibile per il modello a riguardo passando da una v3.33 a una v3.50. Nel README del file c’e’ scritto una cosa interessante:  Fixed T5300 cpu issue.

Questo vuol dire che questo pc(o meglio i pc che montano questa MotherBoard) avevano dei problemi con il processore T5300 ovvero della stessa famiglia di quello che andrò a montare io!!!

Quindi in teoria queste CPU sono supportati!! ma sarà  vero??

La tecnologia costruttiva ed il chipset sono gli stessi del T2050 ma il FSB viaggia a 667 MHz la scheda madre lo supporterà ?? proviamo a montarlo!!

Sblocco il socket e cambio la CPU(comprate e rimettete la pasta termica quando lo cambiate).

Rimonto tutto e avvio il PC..facile eh??

Il BIOS “vede” correttamente il nuovo processore installato.

Beh a quanto pare il bios riconosce alla perfezione la CPU :)) andiamo avanti, proviamo a caricare ubuntu a 32 bit..
Si funziona alla grande, pero’ non trovo le impostazioni nel bios per avvalersi del 64 bit, difatti nel sito della intel c’e’ specificatamente scritto che nel bios si deve necessariamente scegliere in che modalità far funzionare il processore(32 o 64 bit).

mah..proverò una bella kubuntu a 64bit; a parte il mio scetticismo la kubuntu parte e va a meraviglia!!
Ho un PC aggiornato ed all’ultima moda!!
Quindi ragazzi non disperate, non cambiate il PC ma i componenti, se poi volete spendere…

Bene, funziona tutto, sono davvero contento!!! adesso regalatemi un bel T7600 che ho voglia di far girare forte il PC!!!!!

49 Replies to “Cambiare processore ad un notebook – Upgrade Notebook”

  1. Ciao, anch’io ho un notebook molto simile al tuo. Si tratta di un Aspire 5101 awlmi.
    Il mio interesse sarebbe un piccolo upgrade alla CPU, proprio ciò che viene discusso in questa guida.
    Il problema è che: non ho grandi conoscenze dal punto di vista hardware, e non ho la minima idea dei processori che vi posso installare. Poi immagino (ma non saprei) se le cpu sono utilizzabili sia su desktop che notebook, o ci sono cpu fatte apposta.
    Insomma, puoi darmi i tuoi consigli per vedere cosa ne esce fuori? Non ho proprio idea di cosa e dove cercare.

  2. Ciao Simone,
    Innanzitutto ci sono CPU per i pc desktop e per i notebook, non sono le stesse in quanto quelle del notebook hanno necessariamente delle politiche di gestione dell’energia strettamente diverse.
    Su internet ho verificato che il tuo pc (Aspire 5101 awlmi), ha un processore AMD turion X2 MK36 (dual core) da 2.0 GHz, 512 MB di ram e un ati radeon da 128 mb dedicati, quindi un OTTIMO processore, DIMMI SE SBAGLIO LE CARATTERISTICHE!!
    Adesso occore specificare che per eseguire un upgrade della CPU dobbiamo verificare le caratteristiche del processore, per chi ha architettura intel possiamo informarci presso il sito:
    processorfinder.intel.com
    mentre per chi ha amd, come te e questo lo puoi fare su:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Turion_64
    quindi “trovare” un processore più potente con le stesse caratteristiche di base come socket(ovvero dove inserisci la CPU) e la frequenza del bus del processore che può comunque essere diversa(difatti dipende dalla scheda madre e dalle RAM, poichè se hai un cono di bottiglia su un componente allora scendono le prestazioni).
    un alternativa alla tua CPU: MK-38 2.2Ghz !!

    Adesso viene il difficile, a patto di trovare un turion in vendita da qualche parte compatibile con il tuo pc, devi poi avere un minimo di dimestichezza per montarlo, comunque niente di impossibile!

    Ok, quello che io ti consiglio su una macchina come la tua è di dirmi se ho sbagliato a considerare le caratterstiche del tuo computer, se fossero poi quelle che ho trovato in giro per internet, di montarci sicuramente più RAM minimo 2GB ma puoi portarla a 4, poi verificare se non corrisponde alle tue necessità, se non fosse così insieme cercheremo una soluzione 😀 !

    PS. Molte volte la lentezza di un PC è determinata, oltre dalle limitazione dei componenti, dal sistema operativo o dei programmi installati e in background, tu cosa hai installato? sei sicuro che non sia lento per colpa di qualche programma od addirittura del sistema operativo? ti ricordo che hai un’architettura a 64 bit quindi potresti montare un SO a 64 bit!

    Ciao Ale.

  3. le caratteristiche sono esatte e mi aggancio a simone..

    proprio oggi ho acquistato due banchi di ram Kingston DDR2 Pc2-4200 533Mhz per il mio acer aspire 5101 Awlmi, le prestazioni con una memoria da 512Mb sono troppo basse. Sono convinto che con 4 giga, anche se ho letto che è possibile una lettura a 3,5G, andrà benissimo e lo rivaluterò. Credo che il processore, supportato da una memoria strapotenziata rispetto a quella di partenza, non sia poi così male.Tu che ne pensi Ale?

    ottima guida, grazie mille

  4. Ok, effettivamente penso che il processore non sia affatto male, evidentemente la RAM è poca e quindi potrebbero esserci dei rallentamenti per mancanza di memoria.
    Metti le RAM e facci sapere se il sistema va meglio!!
    Ciao grazie per i complimenti.

  5. ciao gente,

    Ram arrivata in 3 giorni ( vale per il territorio inglese ) da FastFlashStore, venditore ebay, come descritta. Le ho montate e tutto sembra andar bene con XP, riesco ad usare adobe lightroom 2.2 su cui ho sbattuto la testa per ore e ore vista la lentezza del pc con 512mb ( ovviamente) e altri programmi prima accessibili solo agli audaci. CPU-Z vede entrambi gli slot a 2 giga ciascuno, ciò significa che non devo cambiare nulla nel bios? Se c’è da cambiare qualcosa puoi dirmi come fare ?
    Adesso provo a lanciare ubuntu e vedere se va meglio rispetto a prima.

    Byez

  6. piccola rettifica

    su XP:
    MY PC > PROPRIETA’: accanto al modello del processore mi informa 2,62 giga di RAM

    è forse perchè potrei avere il sistema su 32bit piuttosto che 64 ?

    su Ubuntu:
    speravo di poter sfruttare qualche effetto grafico avendo più memoria ma evidentemente i limiti della mia scheda video Ati radeon 110 express non me lo permettono 🙁

    fammi sapè,

    Ciao

  7. Ok…win sembra vedere tutta la RAM, non capisco il discorso sui 32 o 64 bit….
    Comunque in ubuntu gli effetti grafici dipendono molte volte dalla scheda video, se poi vi sono rallentamenti per la ridotta RAM è naturale che il problema è propio quello, comunque tanto per prova a digitare nel terminale:

    free

    e postaci il risultato, così vedi la RAM e quanto ne “mangia” ubuntu, puoi fare lo stesso con il task-manager di windows..
    Ciao ciao

  8. ok..

    total used free shared buffers cached
    Mem: 2713532 468316 2245216 0 38584 266884
    -/+ buffers/cache: 162848 2550684
    Swap: 1124508 0 1124508

    ubuntu ci sta sempre un botto prima di partire, passano minuti e minuti..

    Xp
    mi riferivo all utilizzo di xp 32bit o 64 bit

    bye

  9. Come vedi ubuntu usa 457 MB di RAM ed hai liberi: 2,141 GB
    CHe Ubuntu usi? la 9.04 dovrebbe essere molto veloce nel caricamento…
    Non montare xp a 64 bit per favore che è imbarazzante, npn trovi driver e si blocca ogni 5 secondi, meglio vista, se vuoi un consiglio tieniti xp o passa a win 7…
    Ciao

  10. uso la 7.10.. un pò datata ormai

    accettato il consiglio su win 7, mi sa che lo proverò.

    sto valutando se fare un upgrade del processore e provare a montare un AMD TURION 64 MK-38 2.2ghz.
    ne varrà la pena?

    byez

  11. eh io non ti consiglio di cambiare CPU, mi sembra che la tua sia già ottima, installa tuttavia ubuntu 9.04 a 64 bit, dovresti ottenere significativi miglioramenti..
    Ciao

  12. Ciao Alessandro forse sarò un po fuori tema cmq anche io ho un aspire 5610 non voglio cambiare nessun componente ho un problema con il monitor, all’inizio quando lo accendevo la scritta acer aveva uno sfondo arancione che piano piano diventava alla normalità (bianco) poi ha iniziato a sfarfallare e poi buio totale adesso riesco a vedere soltanto la scritta acer iniziale e poi niente; ho provato a collegare un monitor esterno e funziona perfettamente. Dopo qualche ricerca su internet penso che qualche cavetto di collegamento del monitor possa essersi allentato…volevo chiederti se potevi darmi indicazioni per smontare il portatile e trovare questi cavetti per verificare che siano apposto!

    Ciao ti ringrazio in ogni caso!

  13. Ciao Giuseppe, effettivamente è possibile che ci sia il cavo allentato, prova quindi ad aprirlo e verificare. Smontare il monitor e lo chassis non è complicato ma va fatto con calma per non rompere gli agganci. Inizia con l’aprire il monitor, vedrai delle piccole protezioni di gomma nella parte interna, devi rimuoverle per poi svitare le viti sotto di esse.
    Bene una volta svitate con attenzione ed un piccolo cacciavite a taglio inizia ad aprire l’intelaiatura che è agganciata. Adesso una volta rimossa la parte interna dovresti poter verificare le condizioni del cavo dalla parte del monitor, se questo non presenta problemi devi aprire l’intero notebook e verificare il cavo da sotto.
    Tieni conto che a volte i monitor si possono rompere, e ritrovarli non è facile.
    Spero di esserti stato utile.
    Ciao

  14. ciao Alessandro,

    ho un problema di difficile soluzione, almeno per me..
    accade spesso che mi compare una schermata blu con un errore > 0x000000f4
    quando riavvio il pc dopo la schermata acer mi da il seguente messaggio :

    Intel UNDI.PXE-2.0 (Buid 082)
    Copright © 1997-2000 Intel Corporation For Realtek RTL8139(X)/8130/810X PCI, Fast Ethernet Controller v2.13 (020326)

    PXE-EGI: Media test failure, check cable
    PXE-M0F: exiting PXE ROM

    smanettando un pò sui forum mi è parso di capire sia un problema di HD, a volte consigliano di smontarlo e rimontarlo altre di sostituirlo..

    qualche idea?

    grazie mille 😉

    1. Ciao,
      per l’errore non ho idea di cosa sia 🙁 forse sarebbe meglio cercare magari sul sito microsoft(se te lo da win, presumo per via della schermata blu della morte!).
      All’avvio l’errore è dovuto a PXE ovvero un servizio di boot remoto che funziona attraverso la scheda di rete (Realtek RTL8139(X)/8130/810X) difatti come spiego in un altro articolo del blog(quello di installazione di mandriva linux su eeepc via PXE) questo servizio è disattivabile da bios, ti consiglio di farlo visto che da errore, probabilmente cerca di avviare da rete, e specie se hai il computer in lan può dare errore(ma anche se non è collegato). Per quanto riguarda il disco, bhe forse si l’errore iniziale (0×000000f4) potrebbe essere dovuto al disco, ma non penso. Il secondo errore come ho già detto riguarda sicuramente pxe, vediamo che succede disattivandolo.
      Facci Sapere!!
      Ciao

  15. Ciao Alessandro,
    anche io ho un 5610 ma ma non ha scheda video dedicata, bensi ho quella intel. Non esiste un modo per cambiare quella che ho e metterne una dedicata anche come la tua?
    Mi sono fatto dare anche un t1350 a 1.86 mhz che non è il massimo, ma almeno è un po piu potente dell 1.60 che mi ritrovo.

    grazie
    Simone

    1. Ciao Simone, inizio dal processore, che modello hai installato adesso?? E’ importante perchè il t1350 è un core-solo da 1,86 GHz ed è migliore di un single core da 1,60 GHz, ma non di un dual-core!!
      I miglioramenti comunque li dovresti percepire!
      Per la scheda video, per inserirne una dedicata dovresti avere sulla motherboard un particolare modulo detto MXM nel caso nVdia o Axiom nel caso ATI. Però tu hai una intel e non penso che questo modulo ci sia perchè tali schede non prevedevano possibilità di upgrade.
      Spero che tu mi possa smentire aprendo il pc e verificando!

      Facci sapere,
      Ciao Ale.

  16. ciao, si c’ è stato un fraintendimento col processore, adesso ho un t5550 1.83ghz dual core io avevo un t2050, grazie dell ‘ informazione, appena trovo un po di tempo monto il processore e guardo un po se trovo questo modulo. ma come dovrebbe essere questo modulo? cioe devo smontare la mia scheda video intel per vedere se trovo la scritta mxm o axiom?

    grazie ancora
    Simone

    1. Ok simone..il processore va benissimo! 😀
      Per quanto riguarda l’MXM o Axiom intanto ti rimando ad un bel sito dove fanno upgrade su MXM:
      http://www.mxm-upgrade.com/
      Invece da questa foto si nota la scheda grafica di un notebook http://media.photobucket.com/image/mxm/policeman999/mxm2-1.png , il modulo mxm e il suo connettore! La tua scheda dovrebbe essere integrata nella scheda madre, non so se puoi rimuoverla andrebbe visionato con calma, comunque come si nota anche dalla foto non è difficile individuare il chipset grafico poichè ci passa sopra il dissipatore di rame che poi va anche alla cpu!
      Ciao Ale

  17. ciao Alessandro, oggi ho smontato il nootebook, non ho potuto montare il processore in quanto non entrava nel socket, cioe io ho il socket come il tuo ma il t5550 ha i piolini metallici( non so come chiamarli) disposti in modo diverso nell angolo a destra, quindi materialmente non si incastra, ed adesso ho rimontato il mio vecchio.
    Per quanto riguarda la scheda video non penso si possa sostituire in quanto è tutta integarata alla scheda madre. e non ho visto nessun modulo mxm.
    ma che processore potrei montare ?

    Simone

    1. Ciao Simone, purtroppo come si evince dall’articolo di alcuni processori possono esistere vari packages, del T5500 ne esistono 2, uno con la socket Micro-FCPGA ed uno con la Micro-FCBGA, si ricononoscono dal numero di package appunto ed è chiaro che il tuo processore T5500 non è compatibile con la tua socket perchè per essere montato deve avere la socket Micro-FCPGA.
      Per la scheda video penso propio che non possa essere cambiata.
      Ti rimando comunque al sito intel processor finder con le caratteristiche tecniche del T5500.
      http://processorfinder.intel.com/List.aspx?ParentRadio=All&ProcFam=0&SearchKey=T5500

      Ciao Ale.

  18. ciao Alessandro, c’ e qualcosa che non ho capito bene, il processore che ho comprato io è un T5550 che è di fatto un Pga almeno per quanto scritto sul sito processorfinder,adesso ho comprato un t7700 sigla sla43 pga pure questo pga, ma ha il medesimo problema! eppure io ho lo stesso socket che si vede nelle tue foto, puo essere che il sito intel sia sbagliato?
    forse dovrei orientarmi su un bga?

    Simone

    1. Ciao Simone,
      Allora se fisicamente il processore non entra nella socket vuol dire che è una socket diversa dalla PGA quindi BGA, per essere sicuro di questo ti consiglio di fare una cosa, il tuo processore originale ha sussiscritto il package da questo adottato, vai su processor finder, cerchi il modello e controlli a quale socket corrisponde il package così siamo sicuri di quale socket stiamo parlando.
      Dubito comunque che il sito della intel sbagli sotto questo punto di vista..
      Ciao Ale.

  19. Ciao Alessandro,ho il tuo stesso notebook e anche io volevo cambiare il processore,non ho esigenze di architetture a 64 bit ma solo di un processore che spinga un po’ di più e che sia sicuramente compatibile..Se potessi aiutarmi te ne sarei davvero molto grato.

  20. Ciao Riccardo,
    non c’e’ problema, come scritto nell’articolo ti consiglio di guardare il sito della intel che attualmente e’ cambiato ed e’: http://ark.intel.com/MySearch.aspx?FamilyText=Intel%C2%AE%20Core%E2%84%A22%20Duo%20Mobile%20Processor (core 2 duo ti consiglio i merom) e controllare i package.devi cercare un processore compatibile con la tua socket, se il pc e’ identico al mio devi cercare processori con socket mPGA478MT. poi magari dopo che hai scelto controlli su ebay o simili e ci fai sapere, cosi ti do un consiglio o due sia sul processore che sul montaggio..
    ciao

  21. Ciao Simone,innanzi tutto grazie molte per la disponibilità…il notebook è identico al tuo,e le specifiche mi sembrano identiche…non sono un esperto e a dire il vero non riesco tanto a discricarmi in mezzo a tutte quelle sigle…ho trovato un negozio che ha accettato di sostituirmi la cpu a patto che sia io a trovarla e mi accontenterei di avere un paio di alternative sui 2.0Gh..
    CPU-Z mi dice la la mainboard è Acer Grapevine Chipset Intel i945PM southbridge intel 82801GHM (ICH7-M/U)…Spero tu possa aiutarmi,grazie ancora!

  22. Ciao Riccardo,
    Allora andiamo con calma, a dire il vero io non ho usato CPU-Z per determinare la CPU, ho aperto il pc, trascritto il codice SPEC del processore ed ho cercato sul sito intel e poi ho capito quali processori facevano al caso mio, CPU-Z ti dice niente a riguardo? postami qualcosa sul processore..comunque se è identico al mio allora guarda qua: http://ark.intel.com/MySearch.aspx?s=t&Sockets=PPGA478 .qui trovi tutti i processori compatibili…una volta trovato quello che ti initeressa fammi sapere guardiamo assieme lo SPEC(è importante per non comprare un processore che poi non sia supportato). Puoi anche montartelo da solo non è difficile ci vuole solo pazienza…

  23. Ciao Alessandro,sono riusciuto a reperire su ebay un T2500 a 35 euro comprese le spese,credo di avere azzeccato il modello sembra essere sulla lista che gentilmente mi hai inviato,dovrebbe essere un 2.0Gh spero migliori un po’ le prestazioni..per quanto riguardo il montaggio avrei bisogno di un tutor passo passo… 🙂 tu sei stato anche troppo gentile…

  24. Alessandro abuserò ancora una volta della tua pazienza e competenza….è possibile overclockare il nostro processore originale? Ho provato molte volte senza riuscirci? Immagino che la risposta qualunque essa sia valga anche per quello nuovo che sto aspettando…grazie ancora!

  25. Non ti preoccupare Riccardo, a dire il vero non ne ho idea, semplicemente perchè non ci ho mai pensato visto che i sistemi di raffreddamento sui portatili sono studiati ad-hoc ed un eventuale overclock, secondo il mio modesto parere, potrebbe far surriscaldare troppo il sistema mandando il processore in protezione.
    Detto questo forse si può fare ma non me ne sono mai occupato, dipende da quanto ci lascia “liberi” il nostro BIOS ;), sicuramente se cerchi in rete trovi qualcosa… fammi sapere
    ciao ciao

  26. Ciao Alessandro,mi sono documentato e devo dire che avevi ragione,sia sul raffreddamento “ad hoc” dei notebbok,sia per quel che riguarda il bios. E’,infatti,impossibile sbloccare il moltiplicatore ecc ecc.. Ho poi cercato di capire i passaggi per sostituire la cpu da solo,volevo elencarli per vedere se sbaglio qualcosa… 1) Allento le viti della ventola staccando prima (?) il connettore. 2) allento le viti del dissipatore e lo rimuovo, 3) rimuovo la cpu (devo svitare solo una vite per farlo credo) 4) Rimetto la pasta termica sia sulla cpu che sulla gpu (stendendone un velo con un pennellno) 5) Rimonto tutto e spero bene! Giusto? Grazie in anticipo!

  27. Ciao Riccardo,
    se fai con calma e attenzione vedrai che è molto semplice, mi sembra tutto giusto puoi staccare il connettore ancor prima di togliere le viti della ventola se non ricordo male. Mi raccomando non forzare, tutto deve essere tolto senza problemi, se non dovesse venire vuol dire che c’è una vite..da qualche parte. Il resto è OK.
    Aggiorna anche il BIOS, non dovrebbe essere necessario..ma non si sa mai.
    Ciao ciao

  28. Ciao Alessandro,
    sono riusciuto a fare tutto! E’ andato tutto alla grande! Volevo ringraziarti di cuore per i preziosi consigli che mi hai dato,e complimenti ancora per la competenza! Grazie ancora, Riccardo.

  29. Complimenti Riccardo!
    E’ veramente bello ridare vita al notebbok…fammi sapere se noti dei miglioramenti nelle prestazioni, personalmente li ho notati..
    Grazie dei complimenti, troppo buono 🙂
    ciao ciao

  30. Ciao Alessandro,
    Direi che adesso con 3Giga di Ram, il processore a 2.0Ghz e xp il computer si è trasformato! Tenendo in ordine il registro e bene deframmentato il disco è un fulmine! Mi chiedevo se potesse convenire passare ad un sistema operativo a 64bit tanto per non farsi mancare niente sai? 😉 Tu che ne pensi? E nel caso, xp o 7? Un abbraccio, Riccardo.

  31. benissimo! con tre giga di ram penso che non sia irriconoscibile! per il sistema a 64 bit, purtroppo non puoi montarlo in quanto il t2500 non e’ a 64bit…pero’ non ce’ da preoccuparsi in quanto i benchmark di ubuntu a 64 non sono sconvolgenti come si potrebbe pensare e significativi soprattutto sulla decompressione di archivi! comunque se monti un qualsiasi linux(ubuntu e’ intuitivo) ti accorgerai delle differenze!!
    ciao ciao

  32. ciao Alessandro, ho letto i diversi post, cercando di comprendere il più possibile l’argomento; infatti sono arrivato al tuo sito con lo scopo di aggiornare il mio notebook.
    Dunque… le mie competenze tecniche si liitano al cambio di ram e hdd. Ho letto circa l’apertura completa del NB, e confesso sono rimasto un po’ impressionato.
    Cmq… vorrei cambiare cpu ad un Acer 9303 wsmi, cpu=turion64x2 tl-52.
    1) quale processore con le massime prestazioni posso prendere in considerazione per questa MB?
    2) ho compreso solo che deve essere compatibile con il “socket 1″ ma non ho idea se posso cambiare anche modello di cpu.
    3) sempre cercando in retemi pare di aver capito che potrebbe essere possibile cambiare la Gpu (non so se il termine è corretto, intendo comunque la scheda grafica.
    Saluto con un sintetico ” complimenti!” (farli tutti allungherebbe spropositatamente la lettera…) e grazie.

    1. Ciao scusami se ti rispondo solo adesso, ma in questo periodo sono stato un’po assente.
      Comunque innanzitutto grazie per i complimenti! sono lusingato!
      Per quanto riguarda cambiare la CPU al tuo pc si può fare ma i turion sono un’pò un salto nel buio,
      mi spiego meglio non c’è una chiara documentazione in rete…fammici dare un’occhiata!
      per la GPU(con tale termine si intende il processore della scheda video, ma comunque ci capiamo!),
      si è possibile cambiarla( o perlomeno aggiungerla) ma solo se hai uno slot apposito, mi spiego meglio:
      alcune schede video sono integrate alla scheda madre, ma su quest’ultima è presente uno speciale slot di espansione
      (detto MXM) ed è possibile aggiungere una scheda video escludendo quella di default.
      Ma di questi slot ce ne sono 3 tipi ad oggi e quindi devo controllare cosa puoi effettivamente fare con il tuo PC.
      Quindi ci sentiamo presto!
      Ciao Ale.

  33. Ciao Alessandro,
    innanzitutto grazie del post, aiuti davvero molte persone. Condividere esperienze è molto importante.
    Io ho un acer aspire 5612z con processore intel dual-core T2060, ho già messo le 4 gb di ram, volevo provare a potenziare la cpu.
    vorrei chiederti:
    1) dove hai reperito il tuo modell? se puoi darmi il link ti sarei grato
    2) ho letto che aggiornare il bios a questa serie di portatili ha mietuto parecchie vittime, pc morti…tu come ci sei riuscito??

    grazie mille!

    1. Ciao Carlo,
      I modelli li ho reperiti semplicemente su ebay, controllando il package derivato dal codice scritto sul processore in foto.
      Aggiornare l BIOS è un rischio ma stiamo parlando di pc abbastanza recenti, se non ci sono interruzioni di corrente improvvise(consiglio di farlo con batteria inserita) non dovrebbero esserci problemi.
      Per quanto riguarda il T7600 dal punto di vista teorico se il package è lo stesso non dovrebbero esserci problemi.
      Purtroppo la Intel ha modificato i nomi del package dei propri processori ed in ARK (il sistema che identifica tutte le specifiche di questi ultimi) non si riesce più a capire con precisione tale dato, quindi potresti prendere un processore con socket diverso e quindi non adatto al tuo pc..
      L’unica cosa che potresti fare è controllare da altri siti o forum a quale package si riferisce il T7600 in questione e se può essere compatibile (attenzione non tutti i T7600 hanno lo stesso package, se hai una foto del processore puoi ricavarlo da li).
      Spero che tu riesca nel tuo upgrade.
      Ciao

  34. Ciao! io ho un lenovo S10-3t Idea pad che è lentissimo all’inverosimile, un mio amico mi ha detto che potrebbe essere per il fatto che ha un processore Intel (R) Atom (TM) N470 con 1.83GHz… a me ha consigliato di venderlo direttamente ma ci tengo troppo perché è pratico da portare all’università… come posso fare per migliorare le sue prestazioni?
    Non sono proprio un’intenditrice, però sto cercando di documentarmi ed imparare il più possibile sull’aspetto tecnico del pc.
    Potresti darmi qualche consiglio/istruzione per cortesia?
    Ti ringrazio in anticipo.

    Ciao

    1. Buonasera Elisabetta, sarò breve.. I processori atom non sono purtroppo molto performanti, il loro più grande limite (perlomeno della serie alla quale ti riferisci) è la GPU integrata che non è assolutamente all’altezza delle applicazioni multimediali. Anche la potenza di calcolo è ridotta, ma tutto ciò agevola l’autonomia.. Al tempo erano ultraportatili leggeri ma con una buona durata della batteria. Ti sconsiglio di cambiare il processore, il tuo è nella fascia alta della famiglia, non disperare però, è probabile che il tuo PC sia lento per colpa dei soliti colli di bottiglia: hdd e RAM. Hai 1 GB di RAM e l’hard disk tradizionale a 5400 giri? Un buon SSD da 50 euro dovrebbe risolvere diversi problemi (naturalmente ti dovrai adattare alla minor capienza) mentre per quanto riguarda la RAM almeno 2 GB sarebbero raccomandabili.. Non ti aspettare però l’impossibile.. Se lo usi per l’Università ti interesserà navigazione web posta elettronica programmi di videoscrittura e lettura PDF.. Non dovresti avere problemi, non pensare però ad editing video oppure potresti avere problemi anche con lo streaming HD.. Per il resto il PC in questione dovrebbe rivitalizzarsi… Ciao e facci sapere..

  35. Ciao a tutti, ho un acer 5630 con processore intel(R) Core(TM) 2 CPU T 5500 1,66 gHz.
    Mi ci trovo bene pertanto ho cercato di renderlo più performante. Sono così passato a Win7 a 64 bit raddoppiando la ram da 2 a 4 GB ma purtroppo non la riconosce tutta ma solo 3.
    Non conosco la soluzione per poterla recuperare tutta, cerco aiuto. Ho letto anche della possibilità di cambiare la CPU, mi chiedo se posso passare a un processore più performante e se si quale visto che l’ho comprato da diversi anni. Grazie in anticipo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *